Sabato, 14 Gennaio 2017 10:52

Arredare il bagno: lavabi con mobile contenitore o free - standing? In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Una soluzione per ogni esigenza di spazio e gusto Il bagno, luogo non più puramente funzionale ma spazio dedicato al benessere dove gli arredi diventano protagonisti.

Ricerca estetica, attenzione al design e all'evolversi degli stili di vita, studio continuo su funzionalità ed ergonomia: tutto questo ha permesso lo sviluppo di soluzioni differenti per soddisfare molteplici esigenze. L'arredo bagno contemporaneo vede tra i suoi must il lavabo free-standing, un elemento che per sua natura può essere installallato anche al centro della stanza. La collezione Habi di Scavolini firmata dallo studio Castiglia risponde a questo stile: la colonna lavabo One in Mineralmarmo diventa protagonista della scena con le sue linee morbide e trova la sua collocazione migliore in continuità con la curvatura del mobile. Innovazione e design si fondono dando vita a una soluzione di arredo per l'ambiente bagno unico dove bellezza e benessere la fanno da padrone.

A completare questo originale progetto per la stanza da bagno anche la vasca free-standing, l'esclusiva vetrina Tahon e una serie di contenitori a giorno in acciaio

 

La soluzione che oggi va per la maggiore è quella di integrare il lavabo al mobile contenitore, pratico e utile soprattutto per chi in bagno ha a disposizione poco spazio e vuole mantenere tutto in ordine. Ne esistono diversi tipi e dimensioni: moduli sospesi, mobili a terra, con cassettoni o con mensole da posizionare internamente all'altezza desiderata. Il lavabo può essere integrato al piano, semincasso, in appoggio oppure sottopiano. L'ultima soluzione che vogliamo presentare è quella della foto a sinistra: mobile contenitore con rotelle e lavabo in appoggio su un piano, un'idea per un arredo bagno moderno e funzionale soprattutto...durante le pulizie!

Staff Borgonovo 1930

Seguiamo i nostri clienti sin dal 1930, accompagnandoli in un viaggio che si chiama vita.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo